Fattura elettronica “europea” negli appalti pubblici per uniformare le regole

L’obiettivo è garantire la concorrenza e l’interoperabilità piena all’interno della Ue Ieri il Consiglio dei Ministri ha approvato in esame preliminare lo schema di decretolegislativo che recepisce la direttiva 2014/55/UE, volta a uniformare, a livello europeo, le regole in materia di fatturazione elettronica nell’ambito degli appalti pubblici. In attuazione della direttiva richiamata, gli Stati membri [...]

By | 2018-10-04T08:40:04+00:00 settembre 28th, 2018|News|

Detrazione dell’IVA solo dalla data di consegna della e-fattura

Per i documenti messi a disposizione nell’area riservata dell’Agenzia vale la data di “presa visione” La fattura predisposta in formato diverso dall’eXtensible Markup Language (XML) o inviata al cliente senza transitare dal Sistema di Interscambio si intende omessa, come previsto dal provvedimento dell’Agenzia delle Entrate 30 aprile 2018 n. 89757. Conseguentemente il cedente o prestatore che [...]

By | 2018-10-04T08:35:32+00:00 settembre 28th, 2018|News|

E-fattura anche per gli acquisti di carburante presso i distributori

L’aspetto è stato chiarito dall’Agenzia delle Entrate nel corso di un incontro formativo. Novità in arrivo per le deleghe massive agli intermediari Oltre all’apertura, sul proprio sito internet, della nuova sezione dedicata alla fatturazione elettronica, contenente tra l’altro una Guida illustrativa delle modalità operative di emissione delle fatture in formato elettronico (si veda “Detrazione [...]

By | 2018-10-04T08:33:54+00:00 settembre 28th, 2018|News|

Esercizio ultrannuale delle società di persone con doppia dichiarazione

Ai fini delle imposte sui redditi e IRAP, il periodo d’imposta è sempre coincidente con l’anno solare In caso di costituzione di società verso la fine dell’anno, è prassi diffusa, a fronte di esercizi sociali coincidenti con l’anno solare (1° gennaio – 31 dicembre), prevedere un primo esercizio ultrannuale, che va dalla costituzione della [...]

By | 2018-10-04T08:32:32+00:00 settembre 27th, 2018|News|

Spetta il rimborso IVA per l’acquisizione del bene in leasing

Valorizzata la funzione economica del contratto che consente il godimento del bene come un proprietario L’acquisizione di un bene in leasing, perfezionata mediante il pagamento del canone iniziale, è equiparabile all’acquisto di un bene ammortizzabile e, dunque, consente l’accesso ai rimborsi IVA in forza dell’art. 30 comma 2 lett. c) del DPR 633/72. La Corte [...]

By | 2018-10-04T08:30:58+00:00 settembre 27th, 2018|News|

Illegittimo il criterio del Jobs Act per il calcolo dell’indennità di licenziamento

Per la Consulta l’indennità crescente in ragione della sola anzianità di servizio del lavoratore è contraria ai principi di ragionevolezza e uguaglianza La Consulta ha dichiarato illegittimo l’art. 3, comma 1 del DLgs. 23/2015 sul contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti, nella parte che determina in modo rigido l’indennità [...]

By | 2018-10-04T08:29:39+00:00 settembre 27th, 2018|News|

Credito IVA acquistato senza possibilità di compensazione in F24

Utilizzo consentito solo al medesimo soggetto che ha maturato il credito La possibilità di trasferire il credito IVA, emergente dalla dichiarazione annuale, è espressamente riconosciuta a norma dell’art. 5 comma 4-ter del DL 70/88, nelle forme previste (atto pubblico o scrittura privata autenticata da un notaio) e all’osservanza di specifiche formalità come la notifica all’Ufficio [...]

By | 2018-10-04T08:28:27+00:00 settembre 26th, 2018|News|

Per i commercialisti restano centrali le specializzazioni

Ordini e CNDCEC si sono confrontati anche su fatturazione elettronica e innovazione tecnologica, equo compenso e comunicazione Le specializzazioni sono ancora un tema-chiave per il futuro della professione del commercialista, di cui ieri, nella seconda giornata del 2° Forum nazionale dei commercialisti ed esperti contabili, si è ampiamente discusso nel corso dell’incontro-confronto [...]

By | 2018-10-04T08:27:04+00:00 settembre 26th, 2018|News|

Negata l’insinuazione al passivo del professionista attestatore negligente

L’ammissione al concordato non implica il riconoscimento del credito, contestabile anche in sede fallimentare Con sentenza n. 22785 depositata ieri, la Corte di Cassazione affronta una peculiare questione in tema di opposizione allo stato passivo, stabilendo che l’ammissione della società alla procedura di concordato preventivo non costituisce un accertamento giudiziale definitivo ex art. 2909 c.c., né rappresenta una condizione sufficiente per [...]

By | 2018-10-04T08:25:45+00:00 settembre 26th, 2018|News|

Miani: «Lo ribadiamo, le imprese non sono pronte per la fattura elettronica»

Il Presidente del CNDCEC ripresenta le proposte della categoria; apertura al confronto dalla Presidente della Commissione Finanze della Camera Ruocco Se è vero che la “rivoluzione digitale”, come sostenuto anche da Giulio Tremonti, ex Senatore ed ex Ministro dell’Economia, in avvio di lavori, “è una realtà che non può essere fermata”, anche [...]

By | 2018-09-25T08:30:05+00:00 settembre 25th, 2018|News|