Nelle odierne realtà imprenditoriali l’adeguatezza e la corretta funzionalità degli assetti organizzativi assume un ruolo centrale per lo svolgimento dell’attività, sia in una prospettiva di going concern sia quale strumento di gestione della (eventuale) crisi di impresa.
In tale ottica, le politiche di identificazione e gestione del rischio si inseriscono fra le best practices manageriali volte alla definizione di adeguati assetti organizzativi, amministrativi e contabili.
Fare impresa” significa assumere e accettare i rischi che da essa derivano: l’adozione di un approccio integrato permette agli organi di governance di valutare il rischio in tutte le sue componenti (così da coglierne le opportunità, gestirlo, mitigarlo e identificare degli early warnings per l’attivazione tempestiva degli interventi di miglioramento). In questa prospettiva, un ruolo fondamentale è svolto dalla compliance, intesa quale conformità non solo alla normativa vigente, ma anche alle procedure e alle strategie interne aziendali e, dunque, quale elemento centrale dell’organizzazione aziendale.

In tale ambito VPTL, attraverso un approccio che considera in modo integrato ed a 360° l’insieme delle policy, delle regole e delle procedure che costituiscono i principi di governo delle imprese moderne, è in grado di offrire una assistenza e consulenza qualificata e multidisciplinare:

  • per la valutazione e la gestione dei rischi, la costruzione e il monitoraggio di assetti organizzativi-amministrativi-contabili in un’ottica di forward looking e la conformità alle best practice ed alle normative aziendali;
  • per la realizzazione di un “quadro di comando” per la governance attraverso la costruzione dell’organigramma e del funzionigramma aziendale, delle procedure sottostanti ai diversi cicli aziendali, dei processi e del sistema delle deleghe/poteri, nonché dei presidi per l’individuazione, la gestione e la mitigazione dei rischi.
Servizi offerti
Team di lavoro
Compliance aziendale | D.lgs. 231/2001 | Vernero & Partners