I servizi offerti dal Dipartimento Risk Governance & Compliance permettono di rispondere alle esigenze di piccole, medie e grandi imprese in ogni settore economico utilizzando un approccio integrato volto a coniugare crescita, gestione dei rischi, governance e compliance.

L’ obiettivo è quello di consentire a tali realtà di affrontare in maniera proattiva la complessità del settore in cui operano, creando, in relazione alla natura e alle dimensioni specifiche di ogni singola realtà, un “quadro di comando” per la costruzione e monitoraggio degli assetti organizzativi, amministrativi e contabili ossia del sistema di governance (in particolare l’organigramma e funzionigramma aziendale, i processi e il sistema delle deleghe/poteri), nonché dei presidi in materia di individuazione, gestione e mitigazione dei rischi.

Inoltre l’approccio multidisciplinare utilizzato consente di offrire un servizio completo e di valorizzare le diverse competenze professionali che concorrono ai diversi progetti predisposti per i nostri Clienti.

Servizi offerti

Settori di intervento

  • Assistenza nell’individuazione, valutazione e monitoraggio degli strumenti di governo, di controllo e di gestione del business studiati su misura per la singola realtà anche in funzione dei requisiti della Riforma della Crisi d’Impresa.
  • Analisi e ridefinizione dell’assetto e della struttura organizzativa, attraverso: (i) la predisposizione e/o adeguamento di organigrammi aziendali e delle posizioni organizzative chiave; (ii) la definizione di job description; (iii) la definizione del sistema delle deleghe e delle procure; (iv) l’aggiornamento ed elaborazione di policy aziendali e di procedure organizzative.
  • Analisi e ricognizione dei rischi e lo sviluppo di strumenti di risk management, anche attraverso l’adozione di specifici presidi operativi adeguati alla natura e alle dimensioni dell’impresa.
  • Gap analysis e adeguamento rispetto alle best practices in materia di corporate governance.
  • Implementazione di Codici Etici per Società e Gruppi di imprese.
  • Sviluppo di progetti in materia di Corporate Social Responsibility (“CSR”), sulle tematiche di sostenibilità e sull’applicazione degli indicatori Environmental, Social and Governance (ESG).
  • Supporto alla funzione di Internal Audit.
  • Mappatura dei processi aziendali per (i) l’identificazione dei rischi aziendali e (ii) l’adeguatezza dei presidi di controllo in essere.
  • Evidenza dei punti di miglioramento/correttivi da apportare e relativi follow-up.
  • Definizione (i) dei Piani di Audit annuali con pianificazione temporale dei processi, (ii) della Rendicontazione delle attività condotte e (iii) dei report periodici.
  • Programmazione e realizzazione di audit specifici, sia in modalità di outsourcing che di co-sourcing.
  • Assistenza nell’analisi, mappatura e revisione delle aree di rischio in ambito D.Lgs. 231/01 nonché nella progettazione, elaborazione e aggiornamento del Modello Organizzativo.
  • Consulenza continuativa circa l’aggiornamento normativo sul D.Lgs. 231/2001, sulle leggi ad esso collegate, sulla giurisprudenza, sulle best practices correlate nonché sul più ampio sistema dei flussi informativi.
  • Supporto agli Organismi di Vigilanza, dalla fase di start-up (composizione dell’OdV, predisposizione del regolamento OdV, procedura sui flussi informativi, adeguamento alla normativa sul whistleblowing, etc.) allo svolgimento delle attività di verifica e monitoraggio circa l’adeguatezza e l’efficace attuazione del Modello (test OdV), sino all’assistenza per la predisposizione delle Relazioni periodiche OdV;
  • Supporto in materia di Anticorruzione sia nell’ambito privato che pubblico, attraverso la progettazione, lo sviluppo e l’attuazione di programmi di compliance sulla base delle normative di settore applicabili;
  • Formazione in aula e on-line in materia di responsabilità delle persone giuridiche e di anticorruzione.
  • Verifiche di compliance per le società, incluse le STP, e gli enti soggetti alla normativa e agli adempimenti antiriciclaggio.
  • Analisi e revisione dei documenti relativi agli obblighi antiriciclaggio.
  • Assistenza nella progettazione, sviluppo e attuazione di policy e procedure in materia di compliance e gestione antiriciclaggio.
  • Verifiche della conformità di gestione degli obblighi di conservazione, di adeguata verifica e di segnalazioni di operazioni sospette.
  • Analisi e valutazione dei rischi nell’ambito di project financing.
  • Eventuale aggiornamento normativo e regolamentare in queste materie, con particolare riguardo alla compliance rispetto ai documenti elaborati dall’ANAC.
  • Verifiche di compliance in materia di affidamento di contratti sopra e sotto soglia in conformità al D.lgs. 50/2016.
  • Supporto nella predisposizione delle procedure di affidamento di contratti “sotto soglia”.
  • Aggiornamento normativo e regolamentare in queste materie, con particolare riguardo alla compliance rispetto ai documenti elaborati dall’ANAC.

Metodologia di lavoro

Il Team di lavoro del Dipartimento, grazie all’expertise maturata negli anni, è in grado di rispondere alle esigenze di piccole, medie e grandi imprese attraverso un approccio:

  • integrato volto a coniugare crescita, gestione dei rischi, governance e compliance;
  • multidisciplinare per offrire un servizio completo e per valorizzare le diverse competenze professionali che concorrono alla predisposizione dei diversi progetti.

In particolare la metodologia di lavoro (collaudata e perfezionata negli anni) prevede i seguenti steps:

esame, raccolta e studio dei dati e dei documenti aziendali, predisposizione della mappatura dei rischi specifici a seconda del settore analizzato e l’identificazione dei punti di miglioramento e/o delle implementazioni da apportare.

dedicato alla valutazione del rischio in tutte le sue componenti e alla compliance rispetto alla normativa vigente nonché alle procedure e strategie interne aziendali.

normativo e giurisprudenziale delle materie trattate.

Team di lavoro