Il donatario perde la rivalutazione di partecipazioni effettuata dal donante

In caso di rideterminazione del costo, infatti, l’imposta versata dal donante non può essere recuperata in una successiva rivalutazione dal donatario Con l’approvazione della nuova proroga per la rideterminazione del costo delle partecipazioni non quotate detenute al di fuori dal regime di impresa (art. 5 della L. n. 448/2001) prevista dalla L. 205/2017 (legge di bilancio 2018), torna di [...]

By | 2018-01-31T17:18:52+00:00 gennaio 31st, 2018|News|

Il fallimento è condizione obiettiva di punibilità per la bancarotta fraudolenta

La Cassazione si sofferma sulle condotte ex art. 216 e 223 del RD 267/1942 La Corte di Cassazione conferma la condanna per i reati di bancarotta nel “caso Cirio”. Con la corposa sentenza n. 4400 depositata ieri, si conclude (salvo che per uno dei numerosi imputati) il procedimento iniziato a seguito del noto fallimento che ha [...]

By | 2018-01-31T17:17:23+00:00 gennaio 31st, 2018|News|

La cedolare sui redditi diversi debutta nel modello REDDITI PF 2018

Recependo le novità sulle locazioni brevi, il modello consente l’opzione Dal modello REDDITI PF 2018 – approvato e pubblicato ieri dall’Agenzia delle Entrate nella sua versione definitiva assieme a REDDITI SP, ENC, SC e alla modulistica IRAP e CNM 2018 (si veda “Modelli dichiarativi 2018 al completo” di oggi) – si traggono alcune interessanti [...]

By | 2018-01-31T17:15:30+00:00 gennaio 31st, 2018|News|

Per la conservazione elettronica conta il periodo di formazione del documento

Il termine per la conservazione va computato a partire dall’anno in cui il documento è stato prodotto ed eventualmente trasmesso all’Agenzia I modelli dichiarativi, comunicativi e di versamento presentati nel 2017 devono essere conservati elettronicamente entro il terzo mese successivo al termine di presentazione della dichiarazione dei redditi relativa all’anno d’imposta 2017, ossia entro [...]

By | 2018-01-30T08:34:16+00:00 gennaio 30th, 2018|News|

La derivazione rafforzata non ha effetto retroattivo

Ai titoli acquisiti prima del 2016 si applica la disciplina fiscale previgente, anche se sono valutati con il criterio del costo ammortizzato Con la risoluzione n. 10 di ieri, 29 gennaio 2018, l’Agenzia delle Entrate ha fornito per la prima volta alcuni chiarimenti in merito alla decorrenza del principio di derivazione rafforzata, in specie [...]

By | 2018-01-30T08:21:45+00:00 gennaio 30th, 2018|News|

Interscambio Fisco-antiriciclaggio più facile

Pronto lo schema di decreto legislativo che rafforza i poteri delle Amministrazioni fiscali nel contrasto alle evasioni internazionali È stato assegnato alle Commissioni parlamentari competenti il testo dello schema di decreto legislativo recante il recepimento della direttiva 2016/2258/Ue in materia di scambio di informazioni ai fini fiscali. Il decreto fa seguito all’impegno preso dall’Italia con la [...]

By | 2018-01-30T08:20:11+00:00 gennaio 30th, 2018|News|

Ritorno al regime di cassa con vincolo triennale

Per l’Agenzia il vincolo opererebbe non solo con l’opzione per la contabilità ordinaria, ma anche nel passaggio da contabilità ordinaria a semplificata L’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito al regime di cassa, in particolare esaminando l’opzione per il regime contabile ordinario esercitabile dalle imprese naturalmente in contabilità semplificata. Sostanzialmente confermando quanto [...]

By | 2018-01-29T12:47:50+00:00 gennaio 29th, 2018|News|

Possibile il sequestro di conversazioni WhatsApp ai fini probatori

Secondo la Cassazione non si applicano ai messaggi telefonici le garanzie previste per le intercettazioni Nell’ambito di un procedimento penale è possibile il sequestro a fini probatori dei contenuti dell’applicazione di messaggistica istantanea per smartphone WhatsApp. L’ha affermato la Cassazione in un procedimento relativo ai reati fallimentari (Cass. n. 1822/2018), ritenendo che tali [...]

By | 2018-01-29T12:46:43+00:00 gennaio 29th, 2018|News|

Il ravvedimento sulla fatturazione o detrazione perde il quadro VH

Il VH, dalla dichiarazione IVA 2018, è connesso solo alla comunicazione delle liquidazioni IVA I nuovi modelli di dichiarazione IVA 2018, come era stato anticipato dalla risoluzione n. 104 del 2017, attribuiscono un nuovo volto al quadro VH, che non andrà più compilato in occasione del ravvedimento su violazioni inerenti alla fatturazione, alla detrazione e all’omesso/tardivo versamento [...]

By | 2018-01-29T12:43:08+00:00 gennaio 29th, 2018|News|

Prededuzione esclusa per l’assistenza al piano attestato

L’art. 111 comma 2 L. fall. non trova applicazione nel caso delle soluzioni meramente stragiudiziali della crisi d’impresa Non è qualificabile come prededucibile il credito professionale dell’avvocato per l’attività prestata a favore del debitore, poi dichiarato fallito, in relazione alla predisposizione di un piano di risanamento aziendale di cui all’art. 67 comma 3 lett. d) del RD [...]

By | 2018-01-26T13:19:30+00:00 gennaio 26th, 2018|News|