Il ripristino della scheda carburante entra nel decreto «dignità»

Approvato un emendamento del Governo che fa confluire nel provvedimento il testo del DL n. 79/2018 Con uno specifico emendamento al DL 12 luglio 2018 n. 87 (decreto “dignità”), approvato dalle Commissioni Finanze  e Lavoro della Camera, il Governo intende inserire in tale provvedimento i contenuti del precedente decreto che ha rinviato la fatturazione elettronica nel [...]

Di |2018-07-26T07:58:09+00:00Luglio 26th, 2018|News|

Nella fattura elettronica non solo i dati obbligatori

Le specifiche tecniche consentono l’indicazione della ritenuta d’acconto applicata in fattura La fattura elettronica, pur contenendo, in ragione della sua particolare natura, una serie di informazioni specifiche non presenti nel documento cartaceo (si pensi, ad esempio, al c.d. “Codice destinatario”), deve riportare tutte le indicazioni stabilite nell’art. 21 del DPR 633/72 o, nel caso [...]

Di |2018-07-26T07:56:39+00:00Luglio 26th, 2018|News|

Ultimi giorni per la voluntary disclosure mini

Sarà possibile aderire alla procedura fino al 31 luglio attraverso la trasmissione telematica dell’apposito modello Scade il prossimo 31 luglio il termine per la presentazione dell’istanza di adesione alla procedura di voluntary disclosure mini ex art. 5-septies del DL 148/2017. Entro la medesima data, occorre inviare anche la relazione di accompagnamento e la documentazione di supporto per [...]

Di |2018-07-25T07:08:33+00:00Luglio 25th, 2018|News|

Esigenza di una perimetrazione temporale per la confisca allargata

Un documento di ricerca di CNDCEC e FNC esamina e approfondisce la questione affrontata dalla sentenza della Consulta n. 33/2018 Con un documento di ricerca pubblicato ieri, CNDCEC e FNC hanno affrontato il tema dei “confini della confisca allargata”. Si tratta di una nota di commento alla sentenza della Corte Costituzionale n. 33/2018, con [...]

Di |2018-07-25T07:07:24+00:00Luglio 25th, 2018|News|

Valore dei beni significativi da indicare in fattura

L’indicazione risulta necessaria anche quando l’operazione risulta interamente assoggettata all’aliquota del 10% Assonime, con la circolare n. 18 di ieri, commenta i chiarimenti forniti dall’Agenzia delle Entrate con la circolare n. 15/2018 sulla disciplina dei beni significativi. Si ricorda che l’art. 7 comma 1 lett. b) della L. n. 488/99 ha introdotto, dapprima in forma [...]

Di |2018-07-25T07:05:44+00:00Luglio 25th, 2018|News|

L’avviso bonario interrompe la prescrizione per il rimborso IVA

Deve però essere attestata l’esistenza del credito senza condizioni di alcun genere Con la sentenza n. 698/6/18 dello scorso 10 aprile, la Commissione tributaria regionale della Toscana ha riconosciuto l’effetto interruttivo della prescrizione, ai fini dell’azione di rimborso contro il diniego tacito, della comunicazione bonaria emessa e notificata dalle Entrate, sebbene a certe condizioni. L’art. [...]

Di |2018-07-25T07:04:31+00:00Luglio 24th, 2018|News|

Società partecipate indirettamente senza direttiva madre-figlia per le royalties

L’agevolazione si applica invece tra le c.d. «sorelle», ossia quei soggetti controllati dalla medesima società Secondo la normativa interna, qualora una società italiana corrisponda una royalty a un soggetto estero, si applica una ritenuta a titolo di imposta del 30%. La ritenuta è in ogni caso applicata anche se il soggetto non residente [...]

Di |2018-07-25T07:03:16+00:00Luglio 24th, 2018|News|

Falcidia del credito IVA anche nel concordato preventivo con continuità

La circolare n. 16 dell’Agenzia delle Entrate analizza la giurisprudenza e le novità normative riguardanti la transazione fiscale La circolare dell’Agenzia delle Entrate n. 16 di ieri, 23 luglio 2018, ha esaminato, fra l’altro, la giurisprudenza sul trattamento del credito IVA e delle ritenute nel concordato preventivo, i rapporti fra quest’ultimo e i reati di [...]

Di |2018-07-25T07:01:58+00:00Luglio 24th, 2018|News|

Niente particolare tenuità con omessi versamenti per più annualità

Secondo la Cassazione, anche per importi di poco superiori alla soglia, tale circostanza evidenzierebbe la non occasionalità delle condotte L’art. 131-bis c.p. prevede una causa di non punibilità in relazione ai reati per i quali è prevista la pena detentiva non superiore nel massimo a cinque anni quando, per le modalità della condotta e per l’esiguità del danno [...]

Di |2018-07-23T07:39:12+00:00Luglio 23rd, 2018|News|

Operazioni infragruppo con segnalazione ad hoc nel prospetto dell’ACE

Si applica, quale regola generale, la vecchia e più favorevole disciplina antiabuso del 2012 Nel prospetto per la determinazione dell’ACE contenuto nel quadro RS dei modelli REDDITI 2018 trova posto, come di consueto, l’indicazione delle riduzioni della base di calcolo dell’agevolazione derivanti dalle operazioni infragruppo (ad esempio, i conferimenti in favore di società controllate); [...]

Di |2018-07-23T07:37:59+00:00Luglio 23rd, 2018|News|
Torna in cima