Il cognome dell’accomandante nella ragione sociale non basta per la responsabilità

Determinante, comunque, il mero dato formale e non fatti o condotte tenute dall’accomandante Ai fini dell’estensione della responsabilità illimitata del socio accomandante di una sas che consenta che il suo nome sia compreso nella ragione sociale, ai sensi dell’art. 2314 comma 2 c.c., rileva il solo contenuto oggettivo della ragione sociale stessa, dal quale risulti [...]

By |2018-12-22T10:44:01+00:00Novembre 30th, 2018|News|

Nuova norma antielusiva per la liquidazione del registro dal 1° gennaio 2018

Il Ministero dell’Economia accoglie la tesi della non retroattività, ma pone come discrimine l’attività di accertamento degli uffici La nuova formulazione dell’art. 20 del DPR 131/86, dettata dall’art. 1 comma 87 della L. 205/2017 (legge di bilancio 2018) è entrata in vigore il 1° gennaio 2018, atteso che per essa non è stata prevista [...]

By |2018-12-22T10:42:32+00:00Novembre 30th, 2018|News|

Esonero dall’e-fattura per chi trasmette al Sistema TS i dati del 2019

Il Ddl. di conversione del decreto fiscale che passa all’esame della Camera prevede anche la proroga del reverse charge per i cellulari sino al 2022 Saranno esclusi dagli obblighi di fatturazione elettronica, per il periodo d’imposta 2019, i soggetti passivi IVA obbligati all’invio del dati al Sistema tessera sanitaria (TS), limitatamente ai soli dati trasmessi. [...]

By |2018-12-22T10:41:20+00:00Novembre 30th, 2018|News|

Approvato in via definitiva il decreto che recepisce la direttiva ATAD

Le nuove norme decorrono, nella generalità dei casi, dal periodo di imposta 2019 Ieri, 28 novembre 2018, il Consiglio dei Ministri ha approvato, in via definitiva, il decreto legislativo che recepisce la direttiva antielusione 2016/1164/UE (c.d. direttiva “ATAD”). Il testo si compone di 15 articoli, nell’ambito dei quali i principali interventi riguardano la disciplina della deducibilità [...]

By |2018-12-22T10:39:58+00:00Novembre 29th, 2018|News|

Per definire la lite, vale la data del 24 ottobre anche per il reclamo

Il Senato approva il Ddl. di conversione del DL 119/2018, che ora passa alla Camera Per effetto dell’art. 6 del DL 119/2018 è possibile definire le liti pendenti che rientrano nella giurisdizione tributaria in cui è controparte l’Agenzia delle Entrate. Va subito detto che ieri, 28 novembre 2018, il Senato ha approvato con 147 voti favorevoli, 104 [...]

By |2018-12-22T10:38:44+00:00Novembre 29th, 2018|News|

Impossibile il rifiuto dell’e-fattura in caso di merce mai ricevuta

Il Sistema di Interscambio non accetta procedure di rifiuto o contestazione Il cessionario che abbia ricevuto una fattura per merce mai acquistata non potrà rifiutare il documento o contestarlo tramite il Sistema di Interscambio e potrà agire solamente con mezzi “tradizionali” (lettera, e-mail, telefono, ecc.). Si tratta di una delle risposte alle domande più frequenti sulla fatturazione elettronica, [...]

By |2018-12-22T10:37:30+00:00Novembre 29th, 2018|News|

Holding di comodo con status delle partecipate estere da verificare

La disapplicazione della disciplina dovrebbe avvenire con una metodologia analoga a quella prevista per le partecipate italiane L’art. 1 lett. e) del provv. Agenzia delle Entrate 14 febbraio 2008 n. 23681 individua, tra le cause di disapplicazione della disciplina delle società non operative (art. 30 della L. 724/94), quella relativa alle società che detengono partecipazioni in società [...]

By |2018-12-22T10:36:09+00:00Novembre 28th, 2018|News|

Acconto INPS in scadenza per artigiani e commercianti

Ultimi giorni per il versamento delle somme dovute a titolo di secondo acconto per l’anno 2018 Ai sensi dell’art. 18 comma 4 del DLgs. 241/97, i termini previsti per il pagamento delle imposte sui redditi si applicano anche ai versamenti a saldo e in acconto dei contributi previdenziali dovuti sulla quota di reddito eccedente il [...]

By |2018-12-22T10:34:58+00:00Novembre 28th, 2018|News|

Acconti d’imposta alla cassa per la seconda o unica rata

In relazione al metodo prescelto, da tenere presenti le disposizioni che impattano sul calcolo Il 30 novembre 2018 scade il termine per il versamento della seconda o unica rata degli acconti d’imposta e contributivi per il 2018. I contribuenti potranno, alternativamente, scegliere di determinare gli importi dovuti adottando il c.d. “metodo storico”,  che utilizza come [...]

By |2018-12-22T10:33:50+00:00Novembre 28th, 2018|News|

L’estinzione potrebbe compromettere la rivalsa successiva IVA

Secondo l’Agenzia delle Entrate comportamenti incompatibili con la volontà di esercitare la rivalsa impediscono ripensamenti Con la risposta a interpello n. 84, pubblicata ieri, l’Agenzia delle Entrate affronta un’interessante fattispecie in tema di esercizio della rivalsa successiva IVA ex art. 60comma 7 del DPR 633/72, ove la compagine societaria del cedente rivalsante coincide con quella del suo cessionario rivalsato, [...]

By |2018-12-22T10:32:36+00:00Novembre 27th, 2018|News|