Di REDAZIONE Eutekne

È possibile presentare da oggi, 10 gennaio, le domande per accedere al credito d’imposta su negoziazione assistita e arbitrato.

L’art. 21-bis del DL 83/2015 convertito prevede che possano presentare domanda per il riconoscimento di credito d’imposta, commisurato al compenso e sino alla concorrenza di 250 euro, le parti che hanno corrisposto, nell’anno precedente la presentazione della domanda, un compenso agli avvocati abilitati ad assisterli nel procedimento di negoziazione assistita concluso con successo o di arbitrato concluso con lodo.

In base a quanto indicato nel DM 23 dicembre 2015, come modificato dal DM 30 marzo 2017, le domande possono essere presentate, a decorrere dall’anno 2018, dal 10 gennaio al 10 febbraio di ogni anno.
Pertanto, per le spese sostenute nel 2017, le domande dovranno essere presentate da oggi, 10 gennaio, fino al 10 febbraio 2018.

La presentazione delle domande deve avvenire on line, mediante un’apposta area del sito del Ministero della Giustizia (https://concorsi.giustizia.it/incentivi-fiscali/).

Fonte: Eutekne.info